Red Velvet

Questa è davvero la regina delle torte, non ho mai mangiato una torta così buona, è stata una sorpresa! Ogni morso che davo alla mia fetta era un crescendo di piacere e di gusto.

Dovevo realizzare una torta per degli amici, ma non avevo voglia di realizzare le solite cose, così mi sono messa alla ricerca di una torta che lasciasse tutti a bocca aperta (o meglio a bocca piena :P ). Cercando su internet mi sono imbattuta in questa ricetta, e siccome mi piacciono le sfide, ho voluto realizzare la regina delle torte americane!!!

La particolarità della red velvet si trova all’interno di questa torta, infatti il colore rosso brillante del pan di spagna contrasta con il bianco della sua buonissima crema.

Il pan di spagna non ha bisogno di essere bagnato, perchè la presenza dello yogurt, lo rende abbastanza morbido.

Ingredienti Red Velvet  per 2 stampi da 26 cm:

  • 300 gr di farina 00
  • 2/3 cucchiaino di sale
  • 140 gr di yogurt
  • 140 ml di latte
  • 130 gr di burro
  • 300 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiaini di aceto
  • 1 cucchiaio colmo di colorante rosso
  • estratto  di vaniglia

Per la farcia e copertura:

  • 300 gr di philadelphia
  • 270 gr di mascarpone
  • 130 gr di zucchero a velo
  • 400 gr di panna

Preparazione Red Velvet:

In una terrina mescolate la farina che avrete precedentemente setacciato e il sale.

In un’altra versate il latte a temperatura ambiente, lo yogurt e il colorante rosso, e mescolate.

Poi prendete una terza scodella (+ grande delle altre due) e lavorate con le fruste, il burro ammorbidito e lo zucchero.

Si formeranno dei grumi. Aggiungete le uova, una per volta, amalgamando bene l’una prima di aggiungere l’altra.

Versate l’estratto di vaniglia, in modo da farlo amalgamare bene alla crema.

Ora è arrivato il momento di mescolare tutti li ingredienti insieme.

Aggiungete in maniera alternata alla crema di burro,  la farina e composto rosso.

Amalgamate fino ad ottenere un’unica crema.

In un bicchiere unite l’aceto e il bicarbonato,

lasciate che frizzi un pò e poi mescolate velocemente alla crema.

Dividete l’impasto  uniformemente in due stampi imburrati  e infarinati e fate cuocere a forno preriscaldato a 180° per 25 minuti.

Una volta cotti i vostri pan di spagna,  fate raffreddare completamante prima di guarnirli.

Ora passiamo alla realizzazione della crema al formaggio.

In una terrina mescolate il mascarpone e  la philadelphia con lo zucchero a velo.

Montate la panna a neve ferma e aggiungetela ai formaggi.

Ora assembliamo la red velvet.

Tagliamo i nostri pan  di spagna, posizioniamo su un vassoio e spalmiamo il primo strato di crema. Posizioniamo un altro strato di torta sopra la glassa e continuano ad alternare fino ad arrivare all’ultimo strato di torta.

Ora bisogna ricoprire tutta la superficie e i lati con la crema bianca.

Per guarnire io ho realizzato dei ciuffetti di crema con la sac a posche e ho decorato i bordi con un pò di torta sbriciolata.

Fate riposare in frigo per 4 ore.

Ecco l’interno della Red Velvet.

 

Vota questa ricetta!