Il contorno siculo per eccellenza, una delle ricette che ha fatto, e che ha scritto la storia della mia terra… la caponata. Semplicissima da realizzare bastano solo 6 ingredienti per creare un piatto rinomato in tutto il mondo. Questa ricetta la dedico a Laura, che in una delle nostre tante chiacchierate “culinarie” mi ha chiesto come potere realizzare un agrodolce degno di essere utilizzato per la caponata. Ecco a voi la ricetta, mi raccomando fatene buon uso, questa versione la possiamo definire storica poiché fu tramandata dalla mia bisnonna.

Caponata

Difficoltà: bassa
Numero di persone: 8
Calorie: circa 325 calorie per porzione
Costo: circa 7 euro
Preparazione: circa 40 minuti

Ingredienti caponata:

  • Melanzane: 6
  • Cipolla di grandi dimensioni: 1
  • Passata di pomodoro: 700 grammi
  • Capperi dissalati o in aceto di vino bianco: 80 grammi
  • Olio di arachidi: q.b.
  • Olio extravergine d’oliva: q.b.
  • Olive verdi schiacciate: 300 grammi
  • Sedano: 400 grammi
  • Sale: q.b.

Agrodolce:

  • Zucchero semolato: 50 grammi
  • Aceto di mele: 70 millilitri

Procedimento Caponata:

Pulite e tagliate le melanzane a tocchetti, e aggiungete abbondante sale. CONSIGLIO: mettete le vostre melanzane salate al sole oppure preparatele la sera che precede la realizzazione della ricetta della caponata in modo tale che le possano deporre l’acqua in eccesso, ed essere così croccanti e poco oleose dopo la frittura.CaponataCaponata Caponata Caponata

Nel frattempo preparate i condimenti, per prima cosa private le olive dell’osso e tagliate a cubetti gambi del sedano, lavate i capperi per eliminare il sale in eccesso. Mettete il tutto in un pentolino e coprite con acqua fino a coprire gli ingredienti, cucinare per circa 30 minuti. Caponata

In un’altra pentola fate dorate la cipolla, tagliata a fettine sottili, con olio extravergine d’oliva. Caponata Caponata CaponataAppena risulterà appassita e dorata aggiungete la passata di pomodoro, lo zucchero e l’aceto; fate cucinare per circa 10 minuti. Spegnete e aggiungete le olive, i capperi e il sedano, mescolate e lasciate riposare.

Caponata

Friggete le melanzane, per la vostra caponata, in abbondante olio di arachidi e scolatele. Caponata

Il passo successivo sarà quello di aggiungere le vostre melanzane alla salsa per la caponata avendo cura di mescolare con molta delicatezza per evitare che si spappolino le melanzane. Lasciate riposare la vostra caponata, non appena sarà fredda riponetela in frigo, poiché si gusta meglio fredda.

Caponata

Sono un informatore medico con il pallino della cucina, nata a Palermo, recentemente trapiantata al nord. Ho una missione: voglio fare conoscere e rendere possibile la preparazione delle ricette tipiche siciliane e non solo...

LASCIA UN COMMENTO