Auguri a tutti i Giuseppe, in particolare al mio fidanzato e a tutti i Papà. Il 19 marzo è una data speciale e per questo motivo, noi di ricettadoc, abbiamo deciso di condividere con voi la ricetta delle zeppole di San Giuseppe, uno dei dolci must della festa del papà. Ricetta veloce da potere preparare in un men che non si dica, ecco a voi tutti i passaggi, e buona preparazione.

zeppole-san-giuseppe-1

Difficoltà: bassa
Numero di persone: 6
Calorie: 400 calorie per 100 grammi
Costo: circa 4 euro
Preparazione: circa 50 minuti

Ingredienti Zeppole di San Giuseppe:

Per la pasta choux:

  • Uova grandi: 3
  • Acqua: 200 ml
  • Burro: 80 grammi
  • Farina: 160 grammi

Per friggere e guarnire:

  • Olio di semi di girasole: q.b.
  • Fragole: 4

Per la crema pasticciera:

  • Zucchero: 40 grammi
  • Farina 00: 30 grammi
  • Tuorli: 2
  • Latte parzialmente scremato: 250 ml

Procedimento Zeppole di San Giuseppe:

La zeppola di San Giuseppe è semplicemente la pasta choux fritta e guarnita con la crema pasticciera, per cui come prima cosa preparate la pasta choux versando l’acqua in un tegame insieme al burro. Fate sciogliere il burro a fuoco medio, mescolando sempre con un cucchiaio di legno. Appena il liquido inizierà a bollire, spegnete e  versate il composto nella vostra planetaria, aggiungete la farina e lavorate; in alternativa aggiungete la farina nel tegame e lavorate il tutto con un cucchiaio di legno.Il composto per le vostre zeppole sarà pronto non appena inizierà a staccarsi dalle pareti del tegame.

A questo punto,unite le vostre uova una alla volta; mescolate sempre il composto aiutandovi con la planetaria, oppure con un cucchiaio di legno. Vi preannuncio che se utilizzerete il cucchiaio di legno per lavorare l’impasto, farete un pò di fatica ad amalgamare le uova al composto, per cui munitevi di pazienza; il tutto sarà pronto quando la consistenza dell’impasto risulterà liscia e cremosa.

zeppole-san-giuseppe-6Versate il composto in una sac-à-poche e fate dei cerchi di impasto, su un foglio di carta da forno, disegnando un cerchio  sull’altro. Nel frattempo  scaldate l’olio di semi di girasole e quando avrà raggiunto la temperatura, versate le zeppole due per volta, con tutta la carta da forno, tagliata precedentemente con l’aiuto delle forbici.

Cuocete su entrambi i lati, aspettando qualche minuto prima di capovolgerla. Scolate e fate assorbire l’olio della frittura su un foglio di carta assorbente per alimenti.

A questo punto preparate la crema pasticciera, la cui ricetta la trovate sul nostro sito. Separate gli albumi dai tuorli, e lavorate lo zucchero con i tuorli utilizzando le fruste elettriche, per più di dieci minuti finché il composto non sarà diventato bianco, e si sia raddoppiato di volume. Unite la farina e amalgamate al resto del composto, utilizzate una frusta a mano per evitare la formazione di grumi. Ora unite al composto per la crema pasticcera, il latte che dovrà essere aggiunto poco per volta utilizzando, anche questa volta, la frusta a mano. Disponete il tutto in un pentolino e accendete il fuoco, a fiamma dolce, e mescolate con una frusta continuamente per addensare il composto della vostra crema pasticcera. Quando la crema si sarà addensata, spegnete il fuoco e versatela in una ciotola. Un consiglio, coprite la crema pasticcera con la pellicola trasparente a contatto con la superficie, in modo da evitare la formazione della crosta in superficie.

zeppole-san-giuseppe-18Condite le vostre zeppole di San Giuseppe con un po’ della vostra crema e condite con delle fragole/amarene/nutella; io ho optato per le fragole perché non mi piace il sapore dell’amarena, per cui a voi la scelta. Spolverizzate con dello zucchero a velo e servite.

zeppole-san-giuseppe-23 zeppole-san-giuseppe-24

Sono un informatore medico con il pallino della cucina, nata a Palermo, recentemente trapiantata al nord. Ho una missione: voglio fare conoscere e rendere possibile la preparazione delle ricette tipiche siciliane e non solo…
Zeppole di San Giuseppe
5 (100%) 2 voti