Il piatto preferito di mio padre, perfetto per ogni stagione. Nella mia famiglia è il must del pranzo di natale. Ideale come antipasto oppure come contorno, si presta benissimo associato con la carne, ad esempio la lonza di maiale a fettine. L’insalata russa è una ricetta che ha subito tantissime rivisitazione e nella mia vita ne ho mangiate tante, ma quella di mia madre è la migliore. Mi raccomando la maionese deve essere rigorosamente fatta in casa, perché è questo l’ingrediente che decide la qualità della ricetta.

insalata russa

Difficoltà: bassa
Numero di persone: 6
Calorie: circa 325 calorie per 100 grammi
Costo: circa 9 euro
Preparazione: circa 60 minuti

Ingredienti insalata russa:

  • Patate medie: 6
  • Carote: 6
  • Giardiniera: un barattolo
  • Tonno in scatola: 300 grammi
  • Mais: 200 grammi

Per la maionese:

  • Uova temperatura ambiente: 1
  • Olio semi di girasole: 500 millilitri
  • Aceto di vino bianco: un cucchiaio
  • Sale: q.b

Procedimento insalata russa:

Mettete le patate con la buccia e le carote pelate in una pentola, coprite con l’acqua e cucinate per 40/50 minuti. Il tempo è indicativo perché la cottura sarà raggiunta non appena le patate e le carote risulteranno morbide una volta perforate con un coltello oppure una forchetta. Lasciate raffreddare per far sì che le patate non sfarinino una volta tagliate a dadini.

Nel frattempo preparate la maionese per la vostra insalata russa, mi raccomando l’uovo deve essere rigorosamente a temperatura ambiente; mettete l’uovo e l’aceto in un contenitore cilindrico a bordi alti, ed aggiungete un pizzico di sale. Prendete il minipimer, immergetelo nel contenitore ed emulsionate il composto, durante questa fase di montaggio, versate a filo l’olio di semi lentamente. Lavorate la maionese fino a quando non sarà densa.

insalata russa

A questo punto pelate le patate per l’insalata russa, e tagliatele a dadini aggiungendo un pizzico di sale. Sempre a dadini, tagliate le carote e la giardiniera, unite gli ingredienti, compresi tonno sgocciolato e mais.

insalata russa

insalata russa

Aggiungete la maionese poco per volta, avendo cura di  mescolare bene. Ponete in frigo la vostra insalata russa e servitela fredda.

insalata russa

Sono un informatore medico con il pallino della cucina, nata a Palermo, recentemente trapiantata al nord. Ho una missione: voglio fare conoscere e rendere possibile la preparazione delle ricette tipiche siciliane e non solo...

LASCIA UN COMMENTO